Anfora 500


Sirio L’anfora 2.1

La sua filosofia parte dall’idea, e anche un po' dalla presunzione, di voler reinterpretare un oggetto che esiste da migliaia di anni e rappresenta un evoluzione tecnologica che ha probabilmente contribuito alla sopravvivenza dell’uomo nelle diverse epoche storiche. Oggi esistono diversi materiali che si possono usare per vinificare: legno, acciaio, cemento o plastica. Come l’acciaio nel ciclismo, l'argilla è un ritorno all’origine. Il materiale è vivo ed ha un anima diversa.

Le ragioni non sono solo filosofiche: questo materiale non è vetrificato  con una resina epossidica come il cemento, non si comporta come una batteria e non è asfittica come l’acciaio, non deriva dal petrolio come la plastica e non cede sapori terziari al vino come il legno.

Siamo riusciti a trovare la miscela giusta di argille e il metodo migliore per lavorarle, in modo da arrivare ad una ossigenazione controllata affinché le anfore non risultino asfittiche e, anzi, lavorino come farebbe il legno ma senza cessione di gusti vanigliati, tostati o quant’altro.

Le Anfore Srio possono essere utilizzate sia per vinificare che per affinare il vino finito.

 

Vini Rossi

La massa ridotta consente il non sviluppo di temperature elevate per la fermentazione dei rossi. Il lavoro di follatura è semplice e non necessita né di pompe né di attrezzature specifiche, se non un bastone follatore. 

Svinare è semplice se si usa il siluro, un accessorio in acciaio inox che si può acquistare da noi.

Il metodi di lavorazione possono essere insegnati da Michele Bean, il  quale può dare servizio di assistenza e consulenza.

Vini Bianchi 

La fermentazione dei bianchi dovrebbe seguire la stessa logica di quella in tonneau o barrique.

Dopo il primo terzo di fermentazione o la metà, si porta a 15°-17°C e si lascia finire la fermentazione. La temperatura si può abbassare con una piccola piastra o riducendo la temperatura dell’ambiente. 

 

Note Tecniche 

Capacità: 500 litri

Altezza: 126 cm ( compreso di zoccolo di rialzo incollato )

Diametro: 98 cm

Peso: 200 Kg

Materiale: ceramica microporosa non vetrificata

Spessore terracotta: 25 mm

Finitura interna ed esterna a cuoio

Coperchio stagno in ceramica microporosa non vetrificata

Serraggio con morsetti inox e bronzo a sgancioo rapido

Foro per colmatore: 45 mm

Scarico totale attacco Din 40-40 Macon o altri standard a richiesta

 

PRODOTTO ARTIGIANALE

(Misure da considerarsi indicative, c’è sempre qualche mm o litro di differenza da un esemplare all’altro)